Aperta parentesi

Sipario.

Virologi ed epidemiologi ci fanno sapere che, anche dopo il vaccino, dovremo tenere le mascherine.
Lo smart-working è irreversibile e questo imprimerà dei cambiamenti sistemici e profondissimi al nostro stile di vita (se ci pensate, il lavoro ha “un certo peso”, nel primo articolo della nostra Costituzione…).
La scuola afferma che, “quando tutto sarà finito” (adoro questa espressione…), la DAD non cesserà.

Chi sarà il primo a dirci la verità – pubblicamente e senza giri di parole – ritenendoci sufficientemente adulti per esonerarci da queste derive pavloviane e comunicandoci finalmente che la parentesi non si chiuderà?

Non ne ho idea. Ma so chi è stato il primo a dirvi, esattamente un anno fa (marzo 2020), come sarebbero andate le cosecome sarebbero dovute andare (ma come non andranno), quando era solo la Paura a cannibalizzare ogni istante della nostra vita.

Una volta, Albert Einstein disse che un problema non può essere risolto dallo stesso livello di conoscenza che lo ha generato.

Chi ci racconterà quale sarà il nuovo piano di conoscenza, dunque? Ci sta lodevolmente provando il guru dello story-telling italiano. Lui ha la notorietà necessaria: gli auguro quindi ogni bene. Se sarà bravo (e lo è), riuscirà a spiegarvi – e a farvi digerire – come la “intelligenza novecentesca” verrà soppiantata dall’intelligenza artificiale. Se sarà bravissimo, riuscirà ad andare oltre l’aspetto meramente cognitivo e si addentrerà in quello immaginifico. Ma non oltre.

Purtroppo per tutti, stavolta occorre di più. Se, come capitò a me tanto tempo fa, avvertite che qualcosa non stia proprio andando come dovrebbe andare, occorre allungare la gamba e muovere il primo passo. Qualcuno, come chi scrive, lo ha mosso sette anni fa. Qualcuno lo ha fatto più recentemente. Qualcuno sta ancora riflettendoci su. Qualcuno neanche ci pensa. Qualcuno ci pensa ma, tenendo famiglia, non lo farà mai.

I sovvertimenti avviati dal periodo più emozionante che stiamo avendo la fortuna di vivere potranno essere raccontati e compresi, certo. Ma il coraggio di intraprendere le azioni necessarie per imprimere una svolta profonda alla nostra vita potranno trasferirvelo solo i… testimoni.

Questa parentesi è solo aperta. E non si chiuderà.
La Nabucodonosor è pronta. E si chiama RICERCATI.
La scelta adesso è solo tua.

Se vuoi riservarti un posto, clicca qui.